Schegge del Sapere

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Automatic Computing Engine e Mind

Storia > II Guerra Mondiale > Personaggi: Alan Mathison Turing, l'uomo che aiutò a sconfiggere il nazismo

I promettenti risultati degli studi non riuscirono tuttavia a garantirgli possibilità di sviluppo, in quanto la stima degli elevati costi necessari alla concretizzazione con la realizzazione dell'ACE, acronimo di Automatic Computing Engine, ovvero Motore Calcolatore Automatico, ne decretò l'impossibilità di sviluppo.
In seguito tornò alle proprie origini, presso l'Università di Cambridge, dove con altri interessi continuò comunque a coltivare il principale verso argomenti correlati al computer.
Nel 1950 pubblicò sulla rivista Mind un importante contributo sulla futura AI, l'Intelligenza Artificiale, dal titolo Computing machinery and intelligence.
Questo lavoro sarebbe divenuto famoso, e conosciuto come il Test di Turing.

Mind: Computing machinery and intelligence, in vendita presso manhattanrarebooks-science.com

Home Page | Attualità | Aziende: prodotti e/o servizi | Storia | Filatelia | Luoghi indimenticabili | Il cane da trifola: ovvero compro & vendo & scambio | In preparazione | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu