Schegge del Sapere

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Francesco Caracciolo

Storia > Guerre Napoleoniche > La battaglia di Trafalgar: Horatio Nelson

Proprio nella campagna di Napoli Nelson si macchiò inoltre di un crimine, che ancor oggi è al centro di accese dispute tra gli esperti di marineria e di militarismo e gli storici in genere, ai danni dell'Ammiraglio napoletano Francesco Caracciolo, persona di grandi doti morali nonché ufficiale di valore e di prestigio.
L'Ammiraglio Caracciolo, ufficiale al servizio della Regia Marina del Re di Napoli, si dimostrò assai valente quanto immotivatamente mal apprezzato da parte della Marina britannica alleata del Regno borbonico, ed in particolar modo da Nelson, così come anche inspiegabilmente dal proprio Re Ferdinando IV di Borbone, ciò durante il periodo in cui li servì con dedizione e fedeltà.

Fonte dell'immagine dell'Ammiraglio Francesco Caracciolo: Wiki

Fonte dell'immagine di Re Ferdinando IV di Napoli: Wiki

Successivamente, scortato il Re Ferdinando in fuga dai francesi a Palermo, rientrò a Napoli per proprie faccende.
In quella occasione ricevette tributi ai quali non era abituato, pur meritandoli a pieno titolo per i propri trascorsi marinareschi.
Sedotto sia dalla situazione, che vedeva il ritorno dei francesi, che dalle lusinghe del popolo, si rivoltò contro gli inglesi e combatté con risultati assai superiori rispetto ai mezzi a disposizione sproporzionatamente inferiori ai bastimenti britannici.
Ma la disfatta era già destinata al nascere della sommossa.

Home Page | Attualità | Aziende: prodotti e/o servizi | Storia | Filatelia | Luoghi indimenticabili | Il cane da trifola: ovvero compro & vendo & scambio | In preparazione | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu