Schegge del Sapere

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Quadro bellico generale Unione Sovietica

Storia > II Guerra Mondiale > Le streghe della notte

Quadro della situazione bellica generale dell'Unione Sovietica.

L'invasione dell'esercito tedesco, la famosa Wehrmacht, con l'Operazione denominata Barbarossa, riversò nell'Unione Sovietica una quantità tale di truppe, estremamente ben preparate e motivate, nonché dotate di un armamento pressoché invincibile, che nella fase iniziale dell'invasione mise in ginocchio anche una nazione che per numero di popolazione e di mezzi sulla carta doveva essere imbattibile.
Sia sulla terra con divisioni corazzate, che nell'aria anche con temibili ed invincibili caccia, l'esercito occupante ebbe mezzi e truppe che, per lo meno inizialmente, provocarono il panico nelle forze armate che gli si opposero.

Fonte della foto: ww2-weapons.com

Tra i mezzi aerei usati dalla Luftwaffe, l'arma "aerea" della Wehrmacht, furono impiegati anche i due caccia intercettatori e per superiorità aerea diurni e monoposto che la storia ha definito tra i migliori dell'intero conflitto mondiale, dapprima il Messerschmitt Me.109 (o Bf.109) ed in seguito il Focke-Wulf Fw.190.
Come insegna la storia, un ottimo propulsore è un elemento determinante per la riuscita di un velivolo.

Fonte della foto Messerschmitt Me.109: Wiki

Fonte della foto Focke-Wulf Fw.190: Wiki

Home Page | Attualità | Aziende: prodotti e/o servizi | Storia | Filatelia | Luoghi indimenticabili | Il cane da trifola: ovvero compro & vendo & scambio | In preparazione | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu