Schegge del Sapere

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Stilo

Aziende: prodotti e/o servizi > Accessori > Caschi

Perché Stilo


I caschi e le centraline interfono Stilo nascono dalla passione e dall'esperienza maturate in tanti anni di competizioni dal titolare Ludovico Fassitelli, ex Campione Italiano Rally.
Lo studio, la progettazione e la realizzazione sono quindi pensati per soddisfare le reali esigenze di un professionista impegnato nelle competizioni.
Ogni dettaglio risponde a particolari esigenze ed è costruito con i migliori materiali disponibili sul mercato in termini di sicurezza, affidabilità e qualità.
Solo lavorando su ogni componente è stato possibile raggiungere l'eccellenza e la funzionalità nelle gare.
Nella sede di Treviolo alle porte di Bergamo, ogni casco Stilo viene assemblato a mano pezzo per pezzo, elettronica compresa.
Questo permette la massima cura e il controllo di tutti i particolari che ne fanno parte. Grazie a questo processo costruttivo effettuato da personale qualificato è anche possibile eseguire le esigenti personalizzazioni richieste dai piloti.

Stilo al top della sicurezza


Le norme che regolano le omologazioni dei caschi stanno diventando sempre più severe.
Nel 2004 la FIA (Federazione Internazionale dell'Automobile) ha introdotto un nuovo standard denominato 8860-2004, inizialmente sviluppato solo per la F1.
Questo standard parte dalla base Snell 2005 (il casco deve prima essere omologato Snell 2005) elevandone significativamente i livelli di sicurezza.
Infatti, un casco omologato Snell 2005 viene sottoposto a vari crash test ad una velocità di 7.75 m/s, mentre un casco 8860-2004 viene sottoposto agli stessi test ma a velocità di 9.5 m/s.
Inoltre per superare gli standard di omologazione 8860-2004 il casco viene sottoposto ad ulteriori test non previsti dalla Snell quali il "crush test" (che simula un impatto tipo ruota che colpisce il casco di un pilota su una monoposto), la resistenza alla perforazione e la resistenza della mentoniera "chin barr test".
Andy Mellor responsabile tecnico della FIA ha di recente dichiarato:

"Mentre i caschi attualmente in uso nei rally sopportano crash test laterali fino a 150 J (Nm), la normativa FIA 8860 richiede una resistenza all'impatto laterale fino a 225 J (Nm)"

un aumento dunque del 50%.

Questo standard inizialmente utilizzato solo in F1 è oggi obbligatorio anche in numerose altre serie come la GP2, la Formula 2, la Formula 3 Internazionale, il Mondiale Turismo (WTCC).
Dal 2010 la normativa FIA 8860 si estenderà anche al campionato GT, alla LMS e al Campionato del Mondo Rally (WRC).
Proprio per l'utilizzo nei rally la FIA ha varato un apposito standard per i caschi open-face ribattezzato 8860-2004, eliminando il test della mentoniera, elemento ovviamente inesistente su un casco open-face.
Oggi Stilo con il WRC DES è la prima azienda al mondo ad aver superato i test omologativi 8860-2004 per i caschi open-face.

Stilo una scelta da campioni


Stilo è stata la prima azienda ad omologare un casco full-face 8860-2004 con le cuffie anti-rumore ed il drinking system integrati.
L'ST4, questo è il nome del casco Stilo omologato, è subito stato apprezzato dai migliori piloti di formula.
Ad un solo anno dalla sua presentazione l'ST4 può già fregiarsi del titolo di campione Formula 2, campione Formula BMW, ha vinto la gara di SPA in GP2 e ad oggi è in lotta per il titolo di Campione del Mondo Turismo.
L'ST4 è disponibile nelle versioni Formula, GT e in due diverse versioni con il raffreddamento attraverso aria forzata.
Non poteva poi mancare la versione da Rally che quest'anno ha vinto il campionato del mondo con Sébastien Loeb.
L'ST4 è disponibile in due versioni: una realizzata in carbonio a vista stampato in autoclave e un'altra in Kevlar e Multi Sandwich Fiber stampato in air bag moulding.
L'ST4 è omologato sia Snell 2005, sia FIA 8860-2004.

Nella seconda metà del 2009 Stilo ha rinnovato tutta la gamma dei caschi open-face. Si tratta di una grande innovazione considerando che Stilo ha completamente rivisto il suo bestseller, il WRC, il casco coperto da brevetto internazionale che, da quando nel 1999 è stato presentato al pubblico, ha rivoluzionato il mondo dei caschi open face e vinto 5 Campionati del Mondo Rally con Sébastien Loeb.

Il nuovo WRC DES mantiene la stessa impostazione del precedente WRC, ma è stato completamente rivisto nel design e ulteriormente ottimizzato in tutti gli aspetti funzionali e nel comfort.
Il WRC DES ha superato le omologazioni Snell 2005 e FIA 8860-2004 ed è disponibile in tre materiali diversi: due modelli in carbonio a vista stampati in autoclave e uno in Kevlar e Multi sandwich fiber, stampato in air bag moulding.
Tutti i prodotti Stilo sono ai vertici per quanto riguarda il peso, sempre molto contenuto, le dotazioni di serie che nessun altro costruttore propone (interfono, cuffie anti-rumore, drinking system) e per quanto riguarda la qualità produttiva e la cura dei dettagli.

Stilo WRC DES Carbon piuma

Stilo TROPHY DES Plus

WRC DES (NEW)


SCHEDA PRODOTTO


Primo casco jet al mondo omologato FIA 8860-2004.

Evoluzione del pluridecorato WRC, 5 volte Campione del Mondo Rally con Sébastien Loeb. Interfono di serie, cuffie antirumore con speakers, microfono magneto-dinamico a cancellazione di rumore.
Attacchi Hans.
Frontino regolabile.
Tra le principali novità il supporto del microfono regolabile di 5-10-15 mm per avvicinarlo/allontanarlo dalla bocca.
Lo spinotto integrato è stato posto più lontano dall'attacco del collare Hans per rendere più agevole la connessione del jack dell'interfono.

Utilizzo Rally - Turismo - GT - Motonautica
Misure XS (54) - S (55) - M (57) - L (59) - XL (61)

Gamma modelli :

WRC DES 8860 (Rally) omologato FIA 8860-2004, Snell SA-2005
Carbonio stampato in autoclave da 1.350gr. (interfono incluso)

CARBON PIUMA DES (Rally) Snell SA-2005
Carbonio/Kevlar stampato in autoclave da 1.190 gr. (interfono incluso)

WRC DES COMPOSITE (Rally) Snell SA-2005
Kevlar-MSF (Multi Sandwich Fiber) da 1.400 gr. (interfono incluso)

WRC DES 8860 TURISMO (GT - Turismo) FIA 8860-2004, Snell SA-2005
Carbonio stampato in autoclave da 1.250gr.

CARBON PIUMA DES TURISMO (GT - Turismo) Snell SA-2005
Carbonio/Kevlar stampato in autoclave da 1.090 gr.

WRC DES COMPOSITE TURISMO (GT - Turismo) Snell SA-2005
Kevlar-MSF (Multi Sandwich Fiber) da 1.300 gr.

WRC DES OFFSHORE (Motonautica) Snell SA-2005
Kevlar-MSF (Multi Sandwich Fiber) da 1.430 gr. (interfono incluso)

TROPHY DES (NEW)


SCHEDA PRODOTTO

Casco jet caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo e un design confortevole ed esclusivo.
Interfono di serie, cuffie antirumore con speakers, braccetto portamicrofono flessibile, stabile e preciso.
Frontino regolabile con visiera fume estraibile (optional).
Attacchi Hans.
Possibilità di montare l'elettronica "Rally" o "Plus".
Lo spinotto integrato è stato posto più lontano dall'attacco del collare Hans per rendere più agevole la connessione del jack dell'interfono.

Utilizzo Rally - Turismo - GT - Motonautica
Misure XS (54) - S (55) - M (57) - L (59) - XL (61)


Gamma modelli :

TROPHY DES PLUS (Rally) omologato Snell SA-2005
Fiberglass/Kevlar da 1.400gr. (interfono incluso)

TROPHY DES RALLY
(Rally, vetture poco rumorose) Snell SA-2005
Fiberglass/Kevlar da 1.330gr. (interfono incluso)

TROPHY DES JET (GT - Turismo) Snell SA-2005
Fiberglass/Kevlar da 1.280 gr.

TROPHY DES OFFSHORE (Motonautica) Snell SA-2005
Fiberglass/Kevlar da 1.430 gr. (interfono incluso)

Home Page | Attualità | Aziende: prodotti e/o servizi | Storia | Filatelia | Luoghi indimenticabili | Il cane da trifola: ovvero compro & vendo & scambio | In preparazione | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu